SMS Marketing per il salone: tutto quello che c’è da sapere

Se è vero che i messaggi di testo sono stati surclassati in questi ultimi anni dalle app di instant messaging come Whatsapp, Telegram e Messenger, l’SMS Marketing resta ancora un ottimo sistema per rendere i servizi di un salone ancora più completi, per fidelizzare la clientela e per guadagnare nuovi clienti, a fronte di un investimento decisamente più contenuto rispetto ad altre tecniche di marketing.

Con l’SMS Marketing, infatti, è possibile offrire promozioni, inviare reminder per ridurre al minimo gli appuntamenti saltati, realizzare campagne personalizzate, mantenere aggiornati i clienti su cambi di programma e molto altro.

In questo articolo affronteremo i seguenti punti:

  • i vantaggi degli SMS;
  • come sfruttare al meglio gli SMS;
  • quando utilizzare l’SMS Marketing;
  • come fare SMS Marketing in modo semplice con UALA.
Guida sull?SMS marketing per saloni di bellezza

Vantaggi degli sms

Se da una parte la messaggistica istantanea viene preferita all’sms tradizionale come sistema “attivo” per poter comunicare con parenti, amici e colleghi di lavoro, il messaggio di testo continua ad essere uno strumento particolarmente efficace dal punto di vista dell’efficienza e dell’efficacia.

Ancora oggi gli sms ricevuti vengono letti nella stragrande maggioranza dei casi, con tassi di apertura che si avvicinano addirittura al 100% nei primi 3 minuti dalla ricezione. Ma i vantaggi sono anche altri:

  • sono personalizzabili: è possibile creare dei contenuti personalizzati in base ad uno specifico cliente o ad un gruppo di persone, in modo tale da rendere la comunicazione più “intima” e creare un engagement più stretto con il salone;
  • si possono inviare altri contenuti oltre al testo: link, emoticon e adesivi sono ormai entrati a far parte della comunicazione testuale via chat, ma sono utilizzabili anche con i classici sms;
  • sono rapidi e utilizzabili anche su cellulari senza la connessione dati: un sms non ha bisogno di Internet per poter essere ricevuto e impiega pochissimi secondi per arrivare al destinatario. Sono compatibili, inoltre, sia con gli smartphone che con i telefonini meno smart;
  • vengono percepiti come importanti e affidabili: a seguito del boom di WhatsApp e degli altri sistemi di messaggistica istantanea, i messaggi di testo hanno guadagnato comunque in affidabilità e importanza, pur essendo meno utilizzati attivamente. Oggi la ricezione di un sms viene spesso associata ad una comunicazione di una certa importanza rispetto alle chat e verrà letta con maggiore attenzione.

Se l’utilizzo degli sms viene percepito positivamente dai clienti, però, non significa che sarà sufficiente inondare l’app Messaggi del telefonino con comunicazioni di qualsiasi tipo, a tutte le ore del giorno e della notte, per poter ottenere dei risultati.

Al contrario, l’uso spropositato e senza una strategia adeguata dell’SMS Marketing potrebbe causare l’effetto opposto, arrivando ad infastidire i destinatari e rendere vani gli obiettivi che ci si era prefissati.

Come sfruttare al meglio l’SMS Marketing

Ecco, quindi, come realizzare una campagna SMS Marketing efficace e ottenere il massimo da questo strumento.

foto estetista Dermalogica in salone

Less is better, sia nel testo che nella frequenza

I messaggi di testo sono brevi per natura, solo 160 caratteri: è importante, quindi, essere concisi e in grado di riassumere in poche parole il core della campagna. Ogni sms deve essere chiaro e semplice da capire, così come l’eventuale CTA (call-to-action, l’azione che il destinatario dovrà compiere come risposta al messaggio ricevuto).

Come accennato in precedenza, inoltre, meno sms inviati sono decisamente più efficaci di una valanga di messaggi, percepiti sostanzialmente come spam: è importante, quindi, pianificare delle scadenze e delle date precise per l’invio, in base ai clienti che li dovranno ricevere e allo scopo degli sms. Ecco alcuni esempi:

  • sms di promemoria per un appuntamento, da inviare almeno 48 ore prima;
  • l’invio di un messaggio per delle promozioni o delle offerte speciali in salone (da valutarne la frequenza a seconda del tipo di attività, ma solitamente non più di 5 al mese);
  • l’invio di offerte speciali in occasione di periodi che precedono le festività o particolari ricorrenze (compleanno del cliente, anniversari, etc…). È sufficiente inviarne uno qualche giorno prima della ricorrenza.

Rendere le offerte accattivanti e “urgenti”

Come per altre strategie di marketing, anche l’uso degli sms deve spingere l’utente ad agire, a compiere un’azione specifica (la CTA). Ad esempio per acquistare un prodotto o un servizio, prenotare un appuntamento, cliccare su un link, registrarsi al sito, etc…

Ecco perché è importante riuscire a trasmettere in modo efficace l’urgenza di una specifica offerta (ad esempio evidenziando l’imminente scadenza della stessa) o l’importanza/vantaggio di un’azione (magari offrendo sconti e vantaggi a coloro che decideranno di iscriversi al sito o alle pagine social del salone).

È importantissimo, quindi, che il messaggio sia semplice da capire e che la CTA sia chiara da seguire. Grazie alla possibilità di utilizzare emoticon e maiuscole, è possibile personalizzare al meglio il layout del testo e renderlo più piacevole e accattivante rispetto ad un piatto messaggio di testo, ovviamente a seconda della tipologia di comunicazione.

Essere amichevoli, personali e riconoscibili

Pur avendo un tasso di apertura altissimo, un cliente spesso decide di ignorare un messaggio, soprattutto quando vengono ricevuti da numeri anonimi, sconosciuti o vengono percepiti come mera pubblicità. Bisognerà dedicare tempo alla cura del testo, utilizzando un linguaggio “friendly” e chiaro, chiamando per nome il destinatario, facendo capire subito di cosa si tratta e chi è il mittente.

Evidenziare con maiuscole o con dei simboli particolari i vantaggi di un’offerta o l’importanza di un passaggio del testo, inoltre, può essere un metodo per rendere più visibile il messaggio, anche ad una lettura più superficiale.

Scegliere i momenti più adatti

In gran parte delle strategie di marketing, sono i dettagli a fare la differenza: questo vale anche per gli sms e l’orario di invio di un messaggio è un aspetto da non sottovalutare per poter ottenere i risultati sperati. Ad esempio, la fascia oraria che va dalla metà mattinata all’ora di pranzo (10.30-13.00) potrebbe essere l’ideale, poiché associate ad una maggiore attenzione da parte degli utenti.

Anche il pomeriggio, in particolare dalle 15.30 alle 17.00, potrebbe essere una finestra interessante per l’invio di particolari offerte e promozioni, quando la maggior parte delle persone sta per concludere la propria attività lavorativa ed è meno soggetta ad urgenze, pressioni e impegni.

Da escludere, invece, gli orari serali e notturni, dedicati generalmente al relax e alla propria vita personale, così come le prime ore della mattina.

Evitare, inoltre, di inviare sms promozionali o simili durante la giornata di lunedì: i tassi di risposta durante il primo giorno della settimana, infatti, sono molto ridotti rispetto a quelli successivi a causa del ritorno alla routine quotidiana dopo il break del fine settimana.

Quando utilizzare l’SMS Marketing

Finora si è parlato di come utilizzare al meglio una campagna di SMS Marketing per ottimizzare ed amplificare gli effetti positivi di questo strumento, ma è altrettanto importante capire quando utilizzarli. Alcuni casi sono stati citati in precedenza, ma sarebbe utile avere un quadro più completo dei casi in cui l’invio degli sms può davvero rappresentare un vantaggio per il salone.

Come promemoria per appuntamenti

L’utilizzo degli sms di avviso per ricordare una prenotazione in salone abbattono notevolmente il numero degli appuntamenti saltati: secondo una ricerca svolta da UALA, infatti, grazie ai promemoria gli appuntamenti confermati sono aumentati del 57% rispetto alla base di partenza. Un template di sms per tale scopo potrebbe essere il seguente:

Ciao [NOME DEL CLIENTE], ti ricordiamo il tuo appuntamento con [NOME DEL SALONE] per il [DATA DELL’APPUNTAMENTO]. Ti aspettiamo!

Generalmente è consigliabile inviare il promemoria nelle 48 ore che precedono la prestazione, in modo tale da consentire al cliente di disdire nel caso in cui non avesse più la possibilità di andarci, e al salone di avere il tempo per trovare una soluzione per l’eventuale buco in agenda.

Gli sms possono essere utilizzati anche per invitare il cliente a prenotare dei nuovi appuntamenti, nel caso in cui non l’avesse fatto. Si potrebbe decidere una cadenza regolare, ad esempio un mese dopo l’ultima prestazione, con un messaggio di questo tipo:

Ciao [NOME DEL CLIENTE]! È tempo di dare nuova vita al tuo look! Prenota un nuovo appuntamento cliccando qui [LINK ALLE PRENOTAZIONI ONLINE] o chiamaci al [NUMERO DEL SALONE]!

Come reminder per azioni post trattamento

Nel caso in cui un cliente abbia usufruito di una prestazione o di un trattamento particolare che necessita di alcuni accorgimenti post appuntamento, potrebbe essere utile inviare un reminder informativo con l’invito a compiere tali azioni (ad esempio l’uso di una lozione specifica anti forfora a cadenza regolare oppure l’invito a non lavarsi i capelli dopo un trattamento alla cheratina). Potrebbe completare il messaggio l’invito a lasciare una recensione online sui social o su altre piattaforme. Ecco un esempio di testo volto a tale scopo:

Ciao [NOME DEL CLIENTE], ricorda di diluire lo shampoo quando lavi i capelli! Se vuoi, condividi la tua esperienza nel nostro salone qui: [LINK ALLA PAGINA]

Un ulteriore consiglio: in caso di link molto lunghi, potrebbe essere utile prima usare un servizio gratuito per l’accorciamento degli indirizzi, come ad esempio: Bit.ly e Tiny URL.

Per inviare promozioni e offerte speciali

L’uso di sms per offrire promozioni speciali ai propri clienti è un sistema molto efficace per aumentare il numero di appuntamenti e massimizzare la fidelizzazione. Le offerte possono essere diverse, a seconda delle disponibilità, dei prodotti e servizi che si vogliono promuovere e delle novità che si vorrebbero far conoscere. Ecco alcuni esempi:

  • una seduta gratuita legata all’ultima prestazione effettuata in salone;
  • sconti su prodotti e servizi (approfittando anche degli sconti dei fornitori per minimizzare l’impatto dei ribassi sui ricavi);
  • promozioni stagionali, con particolare attenzione a trattamenti particolari adatti ad uno specifico periodo dell’anno (trattamenti idratanti in estate, anti caduta in autunno, etc…);
  • promozioni legate a ricorrenze e eventi importanti (compleanno del cliente, festività natalizie, Festa della Donna e della Mamma, Festa del Papà, anniversari, etc…);
  • eventi o giornate dedicate a particolari trattamenti organizzati in salone.

È chiaro, quindi, che il testo di un sms promozionale varierà a seconda del tipo di offerta proposta: è sempre importante, però, personalizzare l’sms con il nome del cliente e mettendo in risalto la promozione e le modalità di fruizione della stessa. Se presente, è consigliabile inserire la data di scadenza della promozione, oltre il quale non sarà più possibile usufruirne, per trasmettere quel senso di urgenza che potrebbe spingere il cliente a compiere l’azione voluta.

Per invitare un amico

Questa tipologia di sms deve essere utilizzata pochissimo, ancora meglio una sola volta per cliente dopo la prima visita e possibilmente dopo 24-48 ore dalla fine dell’appuntamento. È un messaggio che ha come obiettivo quello di guadagnare nuovi clienti in salone grazie al passaparola di chi è già cliente. Un template efficace potrebbe essere il seguente:

Ciao [NOME DEL CLIENTE], speriamo che l’appuntamento a [NOME DEL SALONE] ti abbia soddisfatto! Segnala un amico e riceverai il 15% di sconto sulla prossima seduta se faranno il tuo nome!

Come  scritto all’inizio, sarà sufficiente un solo sms a cliente: inviarlo più volte non otterrà alcun effetto positivo e, anzi, verrà percepito come spam o come una seccatura.

Per “riallacciarsi” con vecchi clienti

È possibile che alcuni clienti abbiano deciso di non tornare più in salone, magari perché hanno preferito i servizi di un altro professionista o perché non hanno più avuto il tempo di prendere un nuovo appuntamento. In questi casi potrebbe essere utile proporre un’offerta speciale via sms, in modo tale da riallacciare la comunicazione con il cliente e invitarlo a tornare in salone.  Il tempo di attesa prima dell’invio del messaggio è variabile a seconda del tipo di salone e dell’ultima prestazione del cliente. Un layout efficace potrebbe essere il seguente:

Ciao [NOME DEL CLIENTE]. È passato molto tempo dall’ultima volta che ci siamo visti, ci manchi! Prenota entro questa settimane e avrai il 20% di sconto! A presto! [LINK ALLA PRENOTAZIONE ONLINE]

L’utilizzo dell’SMS Marketing, quindi, è davvero semplice, rapida e flessibile: se utilizzata e pianificata con cura, è una strategia estremamente efficace, sia per rafforzare il rapporto con i clienti, sia per ampliare ulteriormente la clientela.

Come fare SMS Marketing con il gestionale UALA

La semplicità di questo strumento viene meno quando il numero di clienti e di appuntamenti da gestire è importante: come fare, quindi, per ottimizzare al meglio l’utilizzo dell’SMS Marketing? Personalizzare le comunicazioni e adattarle alla clientela destinataria del messaggio, come citato più volte in questa guida, sono dei punti importanti per rendere la strategia incisiva, ma è anche necessario un sistema che consenta di gestire e automatizzare le azioni da compiere, senza perderne l’efficacia.

Con il gestionale UALA, ad esempio, è possibile creare comunicazioni a clienti via sms o newsletter attraverso la sezione dedicata, gestire le campagne, visualizzare lo storico di quelle attive o chiuse e ricercarle all’interno del database per periodo o per nome.

Prima di vedere nel dettaglio come funziona la feature del gestionale, è importante sapere che con UALA i servizi di reminder sms per gli appuntamenti sono già inclusi nel programma e non richiedono la creazione da parte dell’utente: all’interno delle Impostazioni si potranno decidere le modalità di notifica sulla conferma dell’appuntamento e i promemoria per il cliente.

foto iPad e funzionalità notifiche gestionale Uala

Per quanto riguarda la creazione e la gestione degli sms, invece, è possibile accedere nella sezione “Comunicazioni” del gestionale e cliccare su “Crea Comunicazione”. All’interno dell’area si potrà scegliere tra alcuni modelli di template preimpostati oppure crearne uno nuovo in base alle necessità ed esigenze del salone.

screenshot funzionalità comunicazioni Gestionale Uala

Dalla stessa area si potrà gestire la creazione di una comunicazione via mail oppure via sms, mettendo la spunta sull’opzione desiderata. L’interfaccia di utilizzo è molto semplice ed intuitiva: si potranno inserire uno o più destinatari, personalizzare il nome del mittente (così che il cliente possa subito visualizzarlo immediatamente alla ricezione del messaggio, evitando numeri sconosciuti o anonimi) e scrivere il testo del messaggio sulla casella dedicata (con un contatore di caratteri e di sms).

screenshoot funzione comunicazioni SMS gestionale Uala

A lato della casella di testo sarà possibile visualizzare un’anteprima del messaggio scritto, così da avere fin da subito un’idea chiara di come verrà visualizzato dal destinatario. I messaggi creati potranno essere salvati come bozza o come anteprime, per poi essere programmati per l’invio definitivo, impostando data e orario. Si potranno richiamare in qualsiasi momento tramite la ricerca interna presente sull’area Comunicazioni e sfruttando i filtri da associare ai messaggi creati. All’interno della stessa sezione, inoltre, sarà presente un link diretto per l’acquisto di pacchetti sms aggiuntivi da creare e inviare.

Con UALA, quindi, si possono avere tutti gli strumenti necessari per poter sviluppare e attuare una strategia di SMS Marketing completa, semplice ed efficace, ma non solo: il servizio permette, infatti, di gestire al meglio tutti gli aspetti del salone, dall’agenda alla cassa, dalle promozioni ai magazzini, dal monitoraggio delle performance del personale ai trattamenti. È possibile richiedere una demo gratuita.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter.

Richiedendo informazioni, acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy

© Uala Srl 2019 – TermsPrivacy