L’importanza della comunicazione nella strategia di marketing di un salone

13 Febbraio – Tempo lettura 12 min

Immagine di copertina

"La comuncazione all'interno di una strategia di marketing in un salone: ecco cos'è, perché è importante e come svilupparla".

Ma come è possibile creare una comunicazione efficace per il salone?

Creare il giusto messaggio aziendale e veicolarlo nel migliore dei modi permette di rendere la comunicazione più efficace e maggiormente impattante.

Questo aiuterà a rinforzare il brand, ottenere nuovi clienti e fidelizzare quelli già esistenti, così da aumentare direttamente anche le tue entrate con il minimo sforzo.

Questo è proprio ciò di cui parleremo in questo articolo. Vedremo perché è così importante veicolare la giusta comunicazione e come farlo, sia nel mondo online che direttamente in salone.

Cosa si intende per comunicazione in una strategia di marketing?

Quando parliamo di comunicazione, non intendiamo esclusivamente la comunicazione verbale, bensì tutto ciò che permette di veicolare l’identità aziendale, i valori e le credenze.

Saper svolgere il proprio lavoro come professionista della bellezza, di questi tempi, non è sufficiente per creare un business di successo. È anche fondamentale, infatti, redigere un efficace piano di marketing aziendale.

Questo comprende per prima cosa la creazione e lo sviluppo di un brand (chiamato branding) e in secondo luogo la promozione del brand stesso, in modo da poter estendere il proprio raggio di azione e farsi conoscere da nuovi potenziali clienti oltre che a fidelizzare i clienti attuali.

Questa promozione viene fatta attraverso canali diversi, sia online che offline, e attraverso una comunicazione specifica, che può essere verbale, paraverbale o non verbale.

Elaborare la giusta comunicazione per il salone quindi non significa solo pubblicizzare l’azienda ma anche saper accogliere i clienti in negozio, organizzare al meglio gli spazi, mostrare le giuste immagini e i giusti video sui social e restare costantemente in contatto attraverso l’utilizzo di SMS, email o Whatsapp.

La comunicazione offline

Quando parliamo di comunicazione offline, intendiamo principalmente la comunicazione che avviene con i clienti quando questi si trovano direttamente nel salone.

Qual è il messaggio che si vuole comunicare loro? 

A partire dal messaggio, si può costruire la giusta comunicazione, dall’immagine del negozio e della vetrina (comunicazione visiva) alla comunicazione verbale vera e propria.

Comunicazione visiva

L’immagine che le persone hanno del tuo salone appena entrano è il primo esempio di comunicazione non verbale. Tutto ciò che vedono intorno a sé è un riflesso incondizionato della tua comunicazione aziendale.

Ecco un esempio.

Se si vuole trasmettere il messaggio “il mio negozio è elegante”, tutto all’interno del salone deve rispecchiare questo valore, dalla vetrina agli allestimenti, dall’arredamento al modo di comunicare.

È quindi fondamentale prestare molta attenzione ad alcuni aspetti, come ad esempio:

  • La vetrina
  • La pulizia del negozio 
  • L’arredamento 
  • L’illuminazione
  • La temperatura del salone.

Queste accortezze dovranno quindi essere in linea con il messaggio che si vuole veicolare e riusciranno a trasmettere un valore maggiore del servizio agli occhi dei clienti.

Foto interno salone di bellezza

E anche se l’occhio vuole la sua parte, questo non è sicuramente sufficiente per rendere un cliente soddisfatto. Bisogna infatti anche sapergli dedicare il giusto tempo e ottimizzare le 5 fasi del lavoro:

  • Accoglienza
  • Consulenza
  • Esecuzione
  • Saluti
  • Feedback.

Accoglienza

Una volta che il tuo cliente (o potenziale cliente) è entrato in negozio, è di fondamentale importanza che l’accoglienza sia impeccabile. Il tuo cliente non deve mai sentirsi un cliente, bensì un tuo ospite.

Puoi magari salutarlo con cortesia e con un sorriso, invitarlo a prendere qualcosa da bere o da mangiare o ad accomodarsi se non si può essere subito da lui. 

L’importante è quindi farlo sentire comunque importante e ascoltato fin dal primo istante.

Consulenza

Foto consulenza colore capelli

Il secondo momento che bisogna tenere in considerazione per la comunicazione offline è senza dubbio quello della consulenza, quando il cliente esporrà i suoi dubbi e le sue richieste.

Ascoltarlo pazientemente (e attentamente!), offrigli informazioni e soluzioni e donargli la migliore consulenza.

Esecuzione

Una volta stabilito il lavoro da fare, è il momento di passare all’azione. Siccome sei sicuramente il migliore nel tuo campo, e dopo aver ascoltato attentamente il cliente nella fase di consulenza, sarà semplice fare quello che il cliente ha richiesto.

Ricordando sempre che l’esecuzione rappresenta tutto.

Saluti

Una volta terminato il lavoro, si può “viziare” il cliente offrendogli un gadget, un catalogo o dei campioncini omaggio. Questo gli lascerà una buona impressione del salone prima di andarsene.

Feedback

Infine, non bisogna dimenticarsi di chiedere un feedback. E’ opportuno chiedere al cliente se è soddisfatto, se si è trovato bene e se ha vissuto una piacevole esperienza. Questo permetterà di fidelizzare quella persona fin da subito e di scoprire cosa si può ancora migliorare.

Tutto ciò che si dirà (ma anche ciò che non si dirà) durante tutta questa fase in negozio, farà parte della comunicazione offline, un momento in cui bisogna sempre veicolare al meglio il tuo messaggio aziendale.

La comunicazione online

Oltre alla comunicazione offline, negli ultimi anni è diventata sempre più importante anche la comunicazione online, quella che avviene attraverso internet, i social media o le email.

Il motivo è semplice: al giorno d’oggi, tutti utilizzano la tecnologia e i social media quotidianamente e queste novità hanno cambiato le abitudini delle persone, creando anche nuovi meccanismi di acquisto. 

Se prima si chiedeva un parere ad amici e parenti, adesso si utilizzano le testimonianze online prima di decidere se acquistare o meno un prodotto o un servizio.

Se prima si telefonava per prendere un appuntamento, adesso basta un click per farlo.

Rimanere quindi aggiornati su quello che avviene online, essere presenti sui social e offrire servizi innovativi ai clienti farà senza dubbio la differenza nella scelta tra il proprio salone ed un competitor.

Foto smartphone

Veicolando la comunicazione aziendale anche online si ha quindi la possibilità di raggiungere nuovi potenziali clienti e fidelizzare quelli attuali, mantenendo costantemente un contatto con loro.

La tua comunicazione online dovrà però rispecchiare fedelmente la comunicazione offline. Questo è molto importante soprattutto con i nuovi clienti, in modo da non deludere le loro aspettative. 

Un po’ come avviene in alcuni fast food, quando vediamo delle immagini bellissime e appetitose di un hamburger ma poi viene servito un panino sgonfio e mezzo vuoto. Questo è proprio il tipo di frustrazione che vive un cliente quando la comunicazione online non rispecchia quella offline.

Attraverso la rete si può invece mostrare foto e video del salone, far vedere al pubblico il dietro alle quinte dei lavori, offrire consigli utili e creare aspettativa e desiderio di visitare personalmente il negozio. Senza mai perdere di vista il messaggio che si vuole comunicare, che deve sempre rimanere centrale e coerente.

Gli obiettivi della comunicazione

Abbiamo visto di come sia importante creare una comunicazione efficace sia online che offline, a partire dalla comunicazione verbale e passando per quella paraverbale (il modo in cui si dicono le cose), quella non verbale e quella visiva.

Ma qual è lo scopo di tutto questo?

Principalmente gli obiettivi di una comunicazione efficace sono 3:

  • Rafforzare il proprio brand
  • Trovare nuovi clienti
  • Fidelizzare i clienti esistenti.

Rafforzare il proprio brand

Avere una comunicazione efficace e omogenea riuscirà a rendere il proprio brand più solido e acquisirà maggiore valore agli occhi dei clienti che torneranno più volentieri in salone.

Per far sì che questo avvenga, è anche importante che tutto il team condivida sempre la stessa comunicazione, sia online che offline.

Trovare nuovi clienti

Se la comunicazione che si sta portando avanti rispecchia in pieno i valori aziendali, si riuscirà ad attrarre nuovi clienti che condividono quegli stessi valori.

Inoltre, più il messaggio sarà originale e condiviso e maggiormente si espanderà. Saranno i clienti ad essere dei veri ambassador del salone, vorranno loro consigliarlo ad amici e colleghi.

Fidelizzare i clienti

Un altro importante obiettivo che si può raggiungere attraverso una comunicazione efficace è quello di fidelizzare i clienti.

E’ importante ricordare che un cliente attribuisce un valore sempre all’esperienza che vive e questo valore viene dato sia dal lavoro che viene svolto per lui sia dalla comunicazione del brand.

Se infatti il salone è sporco e buio e i dipendenti sono scortesi con i clienti, il valore percepito sarà molto basso anche se si eseguono lavori stilisticamente e tecnicamente perfetti, magari anche con i migliori prodotti presenti sul mercato.

Al contrario, di fronte a una comunicazione efficace, il cliente sarà disposto a passare sopra –ad esempio– a un ritardo o a un errore, senza per questo diminuire il valore percepito del servizio.

Intessere una migliore comunicazione con il cliente significa quindi soddisfare le aspettative e aumentare di conseguenza il valore del brand ai suoi occhi.

E più il valore percepito è alto e più si potranno alzare i prezzi, senza dover ricorrere al ribasso per ottenere più clienti: sarà la strategia comunicativa, infatti, che li acquisirà.

Foto cliente e parrucchiere che sorridono

Avere clienti soddisfatti significa anche rendere il brand più forte e aumentare i guadagni.

Per riuscire a dedicare maggior tempo alla comunicazione aziendale e ai clienti, il miglior consiglio è quello di ottimizzare il lavoro attraverso l’utilizzo di un gestionale.

Attraverso il gestionale Uala, anche veicolare la comunicazione è infatti un gioco da ragazzi. Si possono infatti inviare SMS ed email, ricordare ai clienti i loro appuntamenti, inviare gli auguri per il loro compleanno e tenere traccia dell’andamento delle campagne di marketing.

E ovviamente molto di più: gestire l’agenda, monitorare le entrate e le uscite del salone, gestire il magazzino o scaricare report e statistiche che permettono di migliorare costantemente il rendimento aziendale.

Scegliere Uala significa entrare a far parte di una community di stylist visionari, che vivono il proprio business con lo sguardo sempre rivolto verso il futuro. 

Vuoi provare il UALA? Richiedi allora una demo gratuita oppure contattaci allo 02.56566170.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter.

Richiedendo informazioni, acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy